KHANS of Tarkir

Non ci danno tempo di prendere fiato che quelli della Wizard subito dopo Magic 2015 si mettono in moto per elaborare un nuovo set. Per fortuna non un Ravnica 2.0 o un Kamigawa 2.0 ma un nuovo piano fatto nuovo di zecca. Questo piano è similare a Kamigawa (basti pensare al titolo ‘KHAN’ del nome del set – Gengis Khan dice nulla?) ed è niente popo di meno che il piano di quel simpaticone pazzo di Sarkan Vol, il quale vedendo che qui si sono estinti i draghi e andato altrove a cercarli…All’epoca lo trovammo su Zendikar, ricordate?!?

Questa altra immagine poi certifica la presenza dei mongoli, in veste degli uomini orso che sembrano anche molto rissosi e il drago che è alle loro spalle sembra dire ‘noi non siamo veramente estinti’ sono andati in letargo o ce ne sono alcuni non morti tipo ‘Alaspada il Risorto?’ Sarebbe un buon modo per far entrare in questo set draghi come Alaspada o il Vampirico che non sono performanti certo ma che danno un po’ di flavour aggiuntivo.

Dopotutto a noi giocatori di Magic ci piace fantasticare no?!

Parlando invece di Magic 2015 che è stato spoilerato oramai ovunque, mancano solo tre settimane al pre-release, sono uscite più della metà delle carte e ci sono succose novità: un ciclo di cinque incantesimi, uno per colore; un nuovo Garruk (oversized) chiamato Garruk lo Sterminatore; un avatar, uno per colore, nuovi, uno per piano di esistenza, anche se secondo me il più forte è quello artefattoso di Nuova Phyrexya; ritornano i tramutanti in questo nuovo set base (la presenza della terra rara ne dà conferma, altrimenti non è attivabile); ritorna Ob Nixilis direttamente da Zendikar.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...